View Post

CI RICORDEREMO ANCHE DELLE VITTIME DI MOSUL?

Mosul è una delle città più importanti dell’Iraq; divisa in due dal fiume Tigri, è anche diventata simbolo della guerra all’ISIS. Da mesi è teatro degli scontri tra l’esercito iracheno e le milizie dell’ISIS: la conquista della città da parte dell’esercito è, infatti, un passo fondamentale verso la ricomposizione dell’integrità territoriale irachena. In gennaio, dopo oltre tre mesi di scontri …

View Post

Abbiamo fatto la Stramilano…

…abbiamo è una “parola grossa”: Giuliano questa volta è rimasto in pianura e ha corso la mezza maratona alla Stramilano…sempre al fianco di Emergency!  

View Post

+4 PER LE 100VETTE

Proseguono le “mirabolanti” scalate di Giuliano: 26ma vetta: Rocca Sbarua Placche Gialle, via Gervasutti (26 Feb) 27ma vetta: Rocca Sbarua Torrione Cinquetti, via della Fontana (26 Feb) 28ma vetta: Rocca Sbarua Torrione Alice, via Like a Rolling Stone (27 Feb) 29ma vetta: Rocca Sbarua Torrione Cinquetti, via Analcolica (27 Feb)

View Post

Premio Sunhak Peace: il discorso di Gino Strada

Venerdì 3 Febbraio, a Seul, in Corea del sud, Gino Strada, chirurgo e cofondatore di EMERGENCY, ha ricevuto il Premio “Sunhak Peace”, assegnato ogni anno a individui e organizzazioni che si sono distinti per l’importante contributo alla pace e allo sviluppo umano. Il premio “Sunhak Peace” 2017 vuole contribuire alla ricerca di una soluzione pacifica alla più grande crisi dei rifugiati …

View Post

L’UMANITÀ, IL NOSTRO BENE PIÙ PREZIOSO

Il 2017 si è aperto con l’attenzione pubblica rivolta principalmente a due argomenti: terrorismo e migranti, con un pericoloso quanto frequente accostamento fra le due questioni. Sempre più diffuso, infatti, è l’automatismo secondo il quale tutti i migranti sono irregolari e clandestini e, in quanto tali, potenziali terroristi o, nella migliore delle ipotesi, delinquenti che porteranno a un aumento dei problemi …

View Post

Anche noi abbiamo vinto un oro!

Quella che vedete nella foto è la Medaglia d’oro al merito della sanità pubblica. Emergency l’ha ricevuta il 23 Ottobre dalle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella alla presenza del ministro della Salute Beatrice Lorenzin per il suo lavoro, e in particolare per  l’impegno nella cura dei malati di Ebola.