slide1

TARGET 118/2019: VENITE ALLA FESTA

Ve la ricordate Music for Bangui? Bene: sta per tornare, ma con un nome nuovo!
Da quest’anno la festa organizzata dal Coordinamento dei Gruppi Emergency del Nord-Ovest si chiamerà Music for Emergency.

Il motivo è semplice: l’ospedale pediatrico di Bangui, in Repubblica Centrafricana a cui venivano devoluti tutti i fondi raccolti alla festa, è cresciuto, è diventato un adulto e da Giugno di quest’anno non sarà più gestito da Emergency.
Auguriamo al Centro Pediatrico di continuare a essere l’ospedale di riferimento per la capitale e non solo, con gli stessi standard mantenuti finora.

Ma questo non significa che ci fermiamo: la nostra festa sarà dedicata alla raccolta fondi per altri progetti di Emergency!

Tutti pronti quindi, anche quest’anno, all’ottava edizione che si terrà nei giorni 19, 20 e 21 Luglio.
Troverete appuntamenti tradizionali (la corsa, il torneo di freccette, la cucina, i DJ set, i concerti serali) e alcune novità, legate anche al 25mo anniversario della fondazione di Emergency: come l’incontro pubblico di Domenica 21, con Rossella Miccio, presidente di Emergency. Consultate la locandina per tutti i dettagli.

Music for Emergency si terrà come tutti gli anni nell’area feste di Fagnano Olona, la cucina sarà la stessa di ogni anno, con tutte le prelibatezze che ci proporrà lo chef Gianni, e i volontari con le magliette rosse saranno pronti ad accogliervi per farvi sentire a casa di Emergency come fosse casa vostra!

Manca poco: preparatevi! Noi siamo pronti e vi aspettiamo!!

————————-

DI GUERRA E DI PACE: 18° INCONTRO NAZIONALE DI EMERGENCY

Si terrà a Milano, dal 28 al 30 Giugno, il 18° incontro nazionale di Emergency che quest’anno farà tappa nella città in cui l’associazione è stata fondata, per ricordare che sono già passati 25 anni.

“Viviamo tempi difficili. Accanto alla cultura della violenza e della discriminazione che si
sta diffondendo in Italia e in Europa, si moltiplicano idee ed esperienze di solidarietà e
rispetto, di consapevolezza e di partecipazione.
Vogliamo raccontare quest’altro modo di resistere insieme. La resistenza quotidiana di chi
vive in terre martoriate dalla guerra, di chi è costretto a fuggire da miseria e povertà,
di chi intraprende un viaggio lungo e difficile a rischio della propria stessa vita, di chi
affronta e combatte ogni giorno razzismo e indifferenza. Di chi ha avuto idee e le pratica,
con resistenza”.

Gli appuntamenti che vi attendono sono molteplici e gli ospiti saranno molti: dal mondo della cultura, dello spettacolo e della società civile. Consultateli tutti sul sito dedicato.

Contiamo sulla vostra partecipazione numerosa.

————————-

UN MEDICO AL CONFINE DEL MEDITERRANEO

Vi segnaliamo questa testimonianza che ci parla di un intervento del Dr. Pietro Bartolo, il medico di Lampedusa che da anni vede e cura i migranti in arrivo dal mare, al congresso studentesco MoReMED.

—————————–

VUOI AIUTARCI CONCRETAMENTE?

screen-shot-2017-11-05-at-9-23-48-am

Fai la tessera di Emergency oppure diventa volontario.

Leave a Comment