MFB16

TARGET 83/2016 – Ci siamo: è il momento di Music for Bangui 2016

MFB16

———————

A GIUGNO CI TROVATE QUI

  • Venerdì 15, Sabato 16, Domenica 17: Music4Bangui, Fagnano Olona (VA) – Area Feste di via De Amicis – Vedi locandina
  • Sabato 23: L’altra Festa – Cardano al Campo (VA) – Area Feste di via Carreggia – dalle 19

———————

PROBLEMA MIGRANTI? LA RISPOSTA DI EMERGENCY

Il 6 Giugno scorso ha avuto inizio la missione congiunta di EMERGENCY e Migrant Offshore Aid Station (MOAS) per la ricerca e il salvataggio dei migranti in mare sul confine più pericoloso al mondo: il mar Mediterraneo. A bordo della Topaz Responder, EMERGENCY garantirà tutta l’assistenza post salvataggio: in particolare offrirà cure mediche e mediazione culturale ai migranti che ne avranno bisogno.
“EMERGENCY lavora da oltre vent’anni in Paesi distrutti dalla guerra e dalla povertà: conosciamo bene quello da cui scappa chi prende una barca per cercare di raggiungere l’Europa”, ha detto la Presidente di EMERGENCY Cecilia Strada, ricordando anche il lavoro svolto durante gli ultimi due anni nei porti siciliani, teatro degli sbarchi di migliaia di migranti in cerca di un futuro migliore.
Potete seguire le missioni della Topaz Responder sulla pagina Facebook dell’associazione.

———————

UNA PESSIMA STORIA DALLA REPUBBLICA CENTRAFRICANA

Secondo un articolo pubblicato dal Washington Post, trova nuove conferme quello che sembra essere uno dei casi più gravi di abusi da parte di forze militari di pace nella Repubblica Centrafricana.
Intanto, Jean-Pierre Bemba, capo del Movimento per la liberazione del Congo e riconosciuto colpevole di crimini contro l’umanità per i fatti in cui è stato coinvolto proprio in Centrafrica, è stato condannato a 18 anni dalla corte dell’Aia. La condanna non è il massimo che ci si aspettava, ma resta comunque un traguardo significativo.

———————

LA SQUADRA DI RIFUGIATI A RIO2016

Il 3 giugno il Comitato olimpico internazionale ha annunciato ufficialmente che quest’anno a Rio per la prima volta gareggerà anche una squadra formata da dieci rifugiati di diverse nazionalità, tra cui siriani, sudanesi e keniani.

———————

IL TUO 5X1000 È QUI

930x331_3

———————

VUOI AIUTARCI CONCRETAMENTE?

Fai la tessera di Emergency oppure diventa volontario

Leave a Comment